23.7 C
Gorizia
venerdì, 19 Agosto 2022

Scuola, Fedriga: “Invece che banchi a rotelle sarebbe stato utile comprare sanificatori”

20.01.2021 – 08.57 – Dopo il via libera da parte del Comitato tecnico scientifico per il rientro degli studenti delle scuole superiori in aula, è arrivata tempestiva la risposta da parte della Conferenza delle Regioni con l’invio, nella giornata di ieri, a seguito di una seduta straordinaria che ha visto centrale proprio la questione della scuola, di una lettera ai Ministri della Salute e per gli Affari Regionali Roberto Speranza e Francesco Boccia per un incontro urgente sul tema.
A sollevare opinioni contrarie è stato in particolare il parere del Cts, definito “diametralmente opposto” a quello dell’Istituto superiore di sanità e dell’Inail. Vi sono “posizioni contraddittorie anche dal punto di vista scientifico” ha ribadito a tal proposito ieri il presidente Massimiliano Fedriga, nel corso del suo intervento a Tgcom24.

Il problema non viene dal Ministero della Salute” ha evidenziato “ma da un’impostazione del Ministero dell’Istruzione assolutamente cieca, dove non si voleva distinguere tra Regioni che hanno una situazione pandemica leggera” e quindi in zona gialla, “da altre aree del paese passate in zona arancione” come ad esempio il Friuli Venezia Giulia.
Penso sia una priorità mettere la scuola in presenza” ha continuato Fedriga, “ma bisogna farlo intanto quando la situazione permette di finire l’anno” senza continue aperture e chiusure, “e poi tutelando studenti, docenti, personale ATA e famiglie”. “Io credo che il principio di precauzione sia proprio a favore degli studenti” ha ribadito.
“Penso che nella scuola forse sarebbe stato utile, per chi ha la competenza come il Ministero dell’Istruzione, invece che comprare i banchi a rotelle magari comprare i sanificatori per l’aria”. “Penso che la politica debba affidarsi alla propria sanità” ha concluso “e la mia sottolinea il rischio, con i contagi attuali, della riapertura in presenza delle scuole superiori”.

 

Ultime notizie

Dello stesso autore