Carnevale, Monfalcone: entusiasmo in ‘streaming’ per la lettura del testamento [Foto]

17.02.21-18.30- L’Ultimo di Carnevale a Monfalcone ha portato allegria in streaming e non. La lettura del Testamento del 2021 del Sior Anzoleto Postier (Orlando Manfrini), difatti, quest’anno è stata effettuata nella sala comunale a causa delle disposizioni anti Covid. Ciò non ha però diminuito l’entusiasmo dei fedelissimi all’evento che hanno potuto seguirlo via streaming. A mezzogiorno in punto l’arrivo in ape del Sior Anzoleto, accompagnato dalla 57esima sposa Antonia “Gambelunghe” Zoff Boscarol e dal Notaio Toio Gratariol (Carlo Blasini). Prima di iniziare, il notaio apostrofa subito: “I ne ga ditto de far una quarantena mi e una al Sior Anzoleto, go portà direttamente un ottantenne”. Vari i spunti satirici affrontati, principalmente riguardanti la situazione di emergenza sanitaria e ai suoi impatti nel sociale e nel lavoro. “L’Italia xe un’unica zona ma color ‘marron’!” commenta Manfrini, per poi finire con un auspicio: “La speranza de vegnir fora de sta rogna..Taca banda!”

Presenti anche gli organizzatori della Pro Loco di Monfalcone e i rappresentanti dell’amministrazione comunale con il sindaco, Anna Cisint.

A fine lettura del testamento, i “tre” si sono spostati sul balcone del comune per salutare i bambini e le maschere che sono arrivate in piazza con il bel tempo -con mascherine e in rispetto delle norme di sicurezza- a festeggiare il martedì grasso. Appena affacciati, sono stati accolti da una spontanea versione de La Cantada dalle persone presenti. Sebbene, quindi, sia stato un Carnevale ‘ristretto’ e con servizio di sicurezza ‘compreso’, l’allegria non è mancata e si guarda con speranza ad un Carnevale più libero per l’anno a venire.

Michela Porta

Foto: Michela Porta