“A novembre – ricorda la consigliera – il gruppo consiliare di Forza Italia, a prima firma della sottoscritta, ha depositato il progetto di legge nazionale per l’istituzione del soccorso di libertà e altre disposizioni in favore delle donne vittime di violenza di genere. Si concentra sull’aspetto del sostegno economico, che si concretizza anche attraverso l’offerta di lavoro: rappresenta un primo passo per accompagnare chi ha trovato il coraggio di chiudersi alle spalle una porta e vuole provare ad andare avanti senza che sulla decisione possa pesare il ricatto economico. Ricevuti i pareri favorevoli della Commissione pari opportunità e del Garante regionale dei diritti alla persona, la pdln ora attende il parere del Consiglio autonomie locali e la discussione in III commissione”. “Un tema, quello del supporto alle donne che subiscono violenza, sul quale Forza Italia da sempre concentra le sue attenzioni. A breve – conclude Piccin – annunceremo a riguardo altre iniziative”.
(c.s.) d.g.