11.8 C
Gorizia
martedì, 6 Dicembre 2022

Cure termali, ASUGI sigla un accordo biennale con le terme di Grado

16.04.2021 – 13.45 – Le cure termali rappresentano non un lusso o un piacere, ma un diritto per tanti pazienti cronici e/o in via di riabilitazione; rientrano nell’ambito dei servizi sanitari offerti al cittadino nella misura in cui svolgono un ruolo importante nel percorso di guarigione.
In tal senso assume particolare importanza l’accordo siglato tra l’azienda Sanitaria universitaria Giuliano Isontina (ASUGI) e la società G.I.T. Grado Impianti Turistici S.p.A. per l’erogazione di prestazioni termali nel biennio 2021-22.
Lo comunica l’ASUGI stessa con una nota secondo cui “Le Regioni assicurano i livelli essenziali e uniformi di assistenza avvalendosi dei presidi direttamente gestiti dalle aziende unità sanitarie locali, dalle aziende ospedaliere, dalle aziende universitarie e dagli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, nonché dai soggetti accreditati, nel rispetto degli accordi contrattuali” e cita l’articolo 8 del Dlgs 502/1992.
In particolare verranno eseguite presso lo stabilimento termale di Grado (via Dante Alighieri 72) le prestazioni di balneoterapia, irrigazioni vaginali e terapie inalatorie.

[i.v.]

 

Ultime notizie

Dello stesso autore