10.3 C
Gorizia
giovedì, 8 Dicembre 2022

Ristori, Piccin (Forza Italia): «Bene ampliamento platea benificiari»

19.04.2021 – 18.25 – Il consigliere regionale Mara Piccin (Forza Italia), in una nota, afferma che sia positivo il fatto che «nel quarto bando ristori della Regione, approvato in via preliminare dalla Giunta, sia stata ampliata la platea dei beneficiari anche alle imprese avviate dopo il primo gennaio 2020, a nuovi codici Ateco e ai lavoratori autonomi (indipendentemente dalla data di avvio dell’attività) titolari di partita Iva con domicilio fiscale in Friuli Venezia Giulia. È stato così recepito quanto indicato da un ordine del giorno del gruppo consiliare di Forza Italia». Piccin ricorda che, lo scorso novembre, approvando un ordine del giorno del gruppo collegato al disegno sulle “Misure finanziare urgenti”, la Giunta si è impegnata a valutare di «ampliare le forme di ristoro per tutte le partite Iva e i codici Ateco non già ricompresi in provvedimenti di ristoro regionali o nazionali».

«Con questo e con altri atti – continua la forzista – in particolare, avevamo indicato la necessità, a livello regionale quanto a quello nazionale, di sostenere anche liberi professionisti e attività di più recente avvio, nate anche nel 2020. Questo per non lasciare sul campo alcun rischio che si configurassero imprese di serie A e B, avendo ricevuto segnalazioni da parte di persone che, non avendo potuto lavorare, si trovavano in difficoltà».

«Il nuovo riparto, che prevede anche nuovi codici Ateco per ampliare le filiere già oggetto di precedente ristoro, tiene conto di queste indicazioni e non possiamo che compiacercene. – conclude il consigliere – Come anticipato nei giorni scorsi, la delibera di giunta ha previsto ristori da 500 a 10 mila euro. La delibera, domani martedì 20 aprile, passerà al vaglio della II Commissione Consiliare e venerdì 23 aprile sarà approvata definitivamente dalla giunta. Le domande potranno essere presentate dalle 9 di giovedì 29 aprile alle 18 di lunedì 10 maggio».

a.b

Ultime notizie

Dello stesso autore