8.7 C
Gorizia
martedì, 29 Novembre 2022

La Slovenia riapre i ristoranti al chiuso, ma solo con vaccino o tampone

10.05.2021 – 08.59 – La Slovenia “brucia” la concorrenza oltreconfine – mentre per il Friuli Venezia Giulia, come per il resto dell’Italia, la ripartenza per i ristoranti al chiuso avverrà dal 1 giugno – nel caso di Lubiana da oggi, lunedì 10 maggio 2021, i ristoranti e gli alberghi hanno già tutti riaperto, sebbene con rigide normative anti-covid.
I ristoranti avevano già riammesso i clienti nelle terrazze e nei giardini, ma ora sarà possibile servire i pasti anche all’interno, a patto che dipendenti e ospiti presentino o un certificato di vaccinazione o un certificato di guarigione dalla malattia o un test con esito negativo. Gli spazi rimangono tuttavia piuttosto limitati: 1,5 metri tra le singole inoltre sedie e tre metri minimi tra i tavoli, con un massimo di 4 commensali per tavolo.
Maggiormente liberi gli alberghi, per i quali varrà la regola delle 30 stanze ammesse quali alloggio se la struttura ricettiva ha un massimo di 60 stanze e fino al 50% nel caso di alberghi con strutture maggiori.

Fonti: Radio Capodistria, Total Slovenia News, La Voce del Popolo

[z.s.]

Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore