22.2 C
Gorizia
venerdì, 19 Agosto 2022

Covid, gli ospedali del FVG verso il ritorno alla normalità

20.05.2021 – 09.00 – “L’andamento della pandemia in Friuli Venezia Giulia, con un consistente calo di tutti gli indicatori, ci consente di avviare il ritorno alla normalità anche del servizio sanitario regionale, con la progressiva ripresa delle attività sospese e il recupero di quelle riprogrammate”. A darne annuncio è il vicepresidente con delega alla salute Riccardo Riccardi. Per quanto riguarda il territorio giuliano isontino, nell’Asugi rimangono destinati ai pazienti Covid i reparti di: Malattie infettive con 29 posti letto; Geriatria Covid con 22 posti letto; Rianimazione Covid: 9 posti letto. Il reparto di Pneumologia Covid è invece in fase di accorpamento con quello di Rianimazione.

Per quanto riguarda l’attività chirurgica dal 24 maggio è prevista l’erogazione di 42 sedute a settimana nel complesso operatorio di Cattinara e di 34 sedute a settimana nelle sale di Gorizia e Monfalcone; inoltre dalla prima settimana di giugno saranno attivate ulteriori 5 sedute a settimana all’Ospedale Maggiore di Trieste.
Sul fronte dell’attività specialistica ambulatoriale, Asugi ha provveduto da maggio a dicembre 2020 al recupero delle 35.073 prestazioni e visite di specialistica ambulatoriale sospese durante il lockdown dello scorso anno per tutte le persone che, contattate, hanno risposto e accettato di presentarsi anche in una sede diversa rispetto a quella originariamente prenotata.
Inoltre, 28.000 prestazioni sono state recuperate dai privati accreditati.
n.n

Ultime notizie

Dello stesso autore