8 C
Gorizia
martedì, 6 Dicembre 2022

Friuli Venezia Giulia pronto ad accogliere il Giro d’Italia

20.05.2021 – 10.00 – Si avvicina la data del 22 maggio, che vedrà il Friuli Venezia Giulia tingersi di rosa per l’arrivo del Giro d’Italia. La carovana rosa resterà nelle nostra regione anche per le successive due tappe (Grado-Gorizia con scollinamento anche in Slovenia, e anche la tappa di lunedì 24 con partenza da Sacile), per quello che si annuncia essere un vero spettacolo.
Dopo un’estenuante lotta contro il tempo – e anche contro il maltempo, visto le condizioni meteo che hanno martoriato la regione in questo periodo, soprattutto sul Monte Zoncolan dove è ancora presente un importante strato di neve – e grazie allo sforzo profuso da PromoTurismoFVG, Friuli Venezia Giulia strade e dalla Protezione Civile è stato possibile garantire una preparazione perfetta dei percorsi di gara e di tutta l’attività di promozione turistica del territorio e degli eventi che prenderanno forma nei tre giorni di tappe in regione.

“Ciò che è stato compiuto in questi giorni e si completerà a ridosso della manifestazione è stato un grande lavoro di squadra, grazie al quale abbiamo preparato al meglio le tappe facendo trovare così il Friuli Venezia Giulia pronto per la passerella mondiale riservata al nostro territorio durante la gara. Questa manifestazione è ormai diventata di casa nel nostro territorio, a dimostrazione della serietà di chi lavora alacremente conquistando la fiducia degli organizzatori della gara a tappe. Ospitare queste importanti frazioni fa capire quanto la regione ci tenga a questa disciplina non solo per il suo inestimabile aspetto sportivo di grande prestigio e valore ma anche per il risvolto turistico. Ricordiamo infatti che per il Giro d’Italia saranno collegati 180 paesi del mondo, offrendo così al nostro territorio una vetrina internazionale”. Così l’assessore regionale alle attività produttive Sergio Emidio Bini nel corso della conferenza stampa di presentazione delle tre tappe.

Intanto i biglietti per assistere all’arrivo della 14esima tappa sul Monte Zoncolan – 1000 tagliandi, di cui 150 per l’impianto di Ravascletto e 850 per quello di Sutrio – messi a disposizione da questa mattina sul sito PromoTurismoFVG, sono andati sold-out in pochi minuti. Nonostante le condizioni meteo avverse previste per sabato, anche i tifosi sono dunque pronti ad accogliere la carovana rosa.

[c.d.]

Ultime notizie

Dello stesso autore