L’infopoint di Grado si traferisce nel centro cittadino

15.07.21-07.00-“Con l’avvio della stagione estiva è ripresa l’attività del rinnovato infopoint di Grado, che si è trasferito nel centro cittadino, al civico 26 di Campo Porta Nuova. Un cambio di sede e di look che consente di promuovere in modo migliore le novità, le attività e le bellezze della laguna e del Friuli Venezia Giulia nei confronti dei turisti italiani e stranieri”. Lo ha dichiarato l’assessore regionale alle Attività produttive e turismo, Sergio Emidio Bini, il quale ha spiegato che “il nuovo infopoint è dotato di un’area dedicata all’accoglienza dei turisti e di una zona destinata al merchandising. Il personale è
pronto ad accogliere e supportare i visitatori anche di sera, garantendo il servizio informazioni dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 22.00″.

Bini ha quindi spiegato che “dopo Lignano Sabbiadoro, dove l’infopoint ha riaperto al pubblico con una veste più moderna e orientata al turista, e quello di Cormòns, diventato il punto di riferimento per la promozione del Collio e inaugurato in occasione del Giro d’Italia a maggio, anche la città lagunare ha voluto rinnovare l’ufficio, con lavori finanziati attraverso fondi regionali, mentre le spese d’affitto dei nuovi locali
saranno coperte dalle attività della tassa di soggiorno“.

Il punto informativo di Grado si aggiunge agli altri 19 infopoint presenti sul territorio regionale nei quali è disponibile la FVGcard, con scontistiche e agevolazioni in diverse strutture.

c.s.