Professione Beni Culturali, due nuovi corsi gratuiti finanziati dal FSE in Friuli Venezia Giulia

23.09.2021 – 16.15 – Arrivano due nuove opportunità di formazione gratuita offerte dal FSE grazie al programma di corsi formazione dedicato alla valorizzazione dei Beni Culturali, del Turismo Culturale, dell’Audiovisivo e dei Social Media.
Nello specifico, i nuovi corsi sono dedicati alla digitalizzazione della documentazione archivistica ed all’organizzazione di eventi. Ma vediamo più in dettaglio che figure preparano.
Il corso Digitalizzazione della documentazione archivistica, modulato con la collaborazione della Soprintendenza archivistica del Friuli Venezia Giulia, fornisce solide competenze di ambito archivistico – circa 50 ore sono infatti dedicate dedicate allo studio di materie come archivistica, diplomatica del documento contemporaneo e legislazione – per poi focalizzarsi sulle attività proprie di un processo di digitalizzazione come trattamento dei metadati e informazioni descrittive, certificazione di processo e copie sostitutive, tecniche e fasi del progetto di digitalizzazione.
Il corso ha una durata complessiva di 150 ore; la data di avvio è il 29 settembre. La sede del corso è Pasian di Prato (UD) ma potrà essere erogato parzialmente anche in modalità online.

Il corso Event planning and management: dagli eventi in presenza a quelli online prepara professionisti che abbiano la capacità ideare, organizzare e gestire iniziative culturali, seminari, convegni, eventi promozionali e di ospitalità, attraverso la gestione di adeguate risorse logistiche, strumentali e di personale disponibile internamente o esternamente all’organizzazione, nel rispetto delle norme di sicurezza.
Una parte consistente della formazione, 40 ore in tutto, è dedicata alla progettazione e gestione di eventi digitali: verranno approfonditi temi come l’utilizzo di strumenti e piattaforme disponibili, requisiti per la connettività, gestione delle iscrizioni, modalità di interazione, assistenza ai partecipanti durante l’evento.
La durata complessiva del corso è di 210 ore, la data di avvio è il 30 settembre. La sede del corso è Cordenons (PN)ma potrà essere erogato parzialmente anche in modalità online.

I corsi sono rivolti a residenti o domiciliati in FVG, maggiorenni, e in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: certificato di specializzazione tecnica superiore IFTS, diploma accademico almeno triennale o Diploma di laurea almeno triennale tra quelli inseriti nell’allegato 2 dell’Avviso per le operazioni FPGO da 1 a 5.
Per entrambi i corsi si prevedono incontri in fascia diurna, la mattina e il pomeriggio, con un impegno di due o tre volte alla settimana.
La sede dei corsi è Pasian di Prato (UD) ma potranno essere erogati parzialmente anche in modalità online.
Per consultare i programmi dettagliati, verificare requisiti e modalità di iscrizione consultare il sito www.enaip.fvg.it.

[n.t.w]