21.6 C
Gorizia
martedì, 5 Luglio 2022

Al via Memo Festival: a Monfalcone memorie di lavoro e territorio

23.06.2022 – 15.30 – Al via la terza edizione di “Memo Festival” di Monfalcone, rassegna dedicata alla condivisione della memoria di lavoro e territorio che si terrà da oggi a domenica 26 giugno nel rione di Panzano. L’organizzazione è a cura dell’Amministrazione comunale, del Consorzio Culturale del Monfalconese, di Ecomuseo Territori e  del Museo della Cantieristica. Sarà proprio il Museo della Cantieristica a dare il via al programma di iniziative, con l’inaugurazione della mostra fotografica “Un’estate fa”, di Fabio Gubellini, prevista per le ore 19.30: l’esposizione raccoglie documenti, pubblicazioni, diari, lettere, testimonianze audio o videoregistrate, vecchi filmati amatoriali, oggetti e fotografie che guideranno i visitatori in un viaggio nel passato, alla scoperta delle vecchie colonie estive. La mostra sarà visitabile nelle giornate di mercoledì 22 e giovedì 23 giugno dalle 19.30 alle 21.00 e venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 giugno dalle 10.00 alle 21.00 presso il Museo della Cantieristica, mentre da mercoledì 22 a domenica 26 giugno, dalle 19 alle 21.30, presso la sede espositiva “Via Pisani Ventotto”. Sì ricorda, a questo proposito, che nella giornata di sabato 25 giugno gli interessati potranno compiere una visita alla mostra guidati dallo stesso autore, Fabio Gubellini, alle ore 19.30. La prima giornata di “Memo Festival” proseguirà con l’incontro musicale “Tra Cielo e Mare”, nato dall’incontro fra Nevio Zaninotto, Giulio Scaramella e l’Associazione Gottardo Tomat. Il concerto inizierà alle ore 21.30 presso la Piazzetta Esposti Amianto: il repertorio proposto sarà quello delle melodie che, negli anni ’30 del Novecento, accompagnavano i fortunati passeggeri dei Transatlantici nei loro lunghi viaggi oceanici. La rassegna proseguirà la giornata seguente con il convegno “Le grandi aziende italiane ed il welfare aziendale per le famiglie dei dipendenti”, in programma alle ore 14 presso l’Europalace Hotel. Da qui, alle ore 19, partirà la Passeggiata Culturale attraverso il Villaggio Operario di Panzano. Alle 21.30, invece, in Piazzetta Esposti Amianto si proietterà il documentario “Villaggio Eni. Un piacevole soggiorno nel futuro” e si racconteranno le vicissitudini che hanno condotto alla costruzione del Villaggio Eni di Borca di Cadore. Nella giornata di venerdì 24 giugno, alle ore 21.30, Violetta Borelli, Roberto Covaz e Massimo Navone proporranno la proiezione “L’eredità di un medico contro l’amianto. L’Archivio Claudio Bianchi”, un’iniziativa che si inserisce nella cornice del progetto educativo “Te lo racconto io l’amianto”. Alle ore 20.30 si terrà invece un incontro incentrato sul legame fra società sportive e villaggio operaio, intitolato “Osmosi: il Welfare aziendale tra produzione e sport“. L’evento si terrà in Piazzetta Esposti Amianto e prevederà la partecipazione dei rappresentanti delle associazioni sportive Svoc, Canottieri Timavo, Calcio UFM e Atletica Monfalcone. Il programma di iniziative per la terza edizione di “Memo Festival” di Monfalcone prosegue, alle ore 21.45, col concerto “Meet me by the Sea“: il duo Bertos – Reginald Cookie proporrà un repertorio legatosi temi del mare e del cantiere navale, proponendone una lettura inusuale. Il Festival si concluderà nella serata di domenica 26 con la rappresentazione teatrale “Ciacole de casa nostra” dell’associazione Stropula Cantieri Teatrali Aps, realizzato con il contributo di Fondazione Ca.Ri.Go e BCC Staranzano e Villesse.

Ultime notizie

Dello stesso autore