8.7 C
Gorizia
martedì, 29 Novembre 2022

Parametri Covid, Governo-Regioni: tavolo tecnico per valutare proposte

20.11.2020 – 11.45 – Da oggi fino a fine mese vi sarà un tavolo tecnico tra il Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro, i tecnici dell’Istituto, del Ministero della Salute e delle Regioni per valutare “ulteriori ponderazioni e proposte” da parte di quest’ultime, relativamente alla richiesta di rivedere i criteri che determinano il passaggio da una fascia di rischio all’altra. I parametri e le misure non cambieranno tuttavia fino al 4 dicembre, data in cui è atteso il prossimo Dpcm, e in vista del quale è previsto un “coordinamento politico” tra Governo e Regioni.
Q
uesti alcuni dei punti d’intesa raggiunti ieri durante il vertice tra Regioni e Governo, con il ministro della Sanità Roberto Speranza, quello degli Affari regionali Francesco Boccia e il presidente dell’Istituto superiore di Sanità Silvio Brusaferro, a seguito della proposta avanzata dalla Conferenza delle Regioni, partita dal Friuli Venezia Giulia, di discutere in merito ad una revisione dei parametri, nonché ad una modifica del processo decisionale. La prossima conferenza Stato-Regioni si terrà lunedì dalla sede della Regione Calabria.

Valuto con favore la disponibilità data dal Governo ad accogliere la richiesta, avanzata all’unanimità dallaConferenza delle Regioni, di rivedere i parametri di classificazione dei territori nel prossimo Dpcm: il supporto dei tecnici è essenziale per delineare il quadro della situazione, ma la responsabilità finale delle scelte deve essere assunta dagli organi politici”. Ha commentato il presidente della Regione Massimiliano Fedriga; sottolineando, inoltre, l’importanza del processo di condivisione “che non può essere confinato alle sole istituzioni, ma che deve essere invece allargato alle categorie economiche al fine di stimolare la massima partecipazione attorno a ogni scelta strategica relativa alla lotta al Coronavirus

n.n

Ultime notizie

Dello stesso autore