28.4 C
Gorizia
giovedì, 18 Agosto 2022

Monfalcone, “Insieme si può”: tra le diverse donazioni due pc e una stampante al Commissariato

04.01.2021 – 10.32 – Questa mattina l’associazione “Insieme si può” ha consegnato al Commissariato di Monfalcone due personal computer e una stampante a batteria ricaricabile. Continuano le donazioni alle Forze Armate per garantire la tutela di chi è ogni giorno su strada e ci protegge: quest’anno, nel suo percorso, l’associazione è riuscita a donare materiale sanitario e non alle Forze Armate tra il quale mascherine, prodotti disinfettanti, colonnine e un apparecchio che sanifica l’ozono. La scelta dei pc e di questo tipo di stampante è stata adottata per consentire più agibilità informatica durante gli interventi. Anche se quest’anno non è stato possibile realizzare il secondo Memorial Capizzi, in ogni azione dell’associazione vi è la volontà di ricordare Mario.

Mario Capizzi era un grande carabiniere morto troppo giovane che, nella sua breve vita, ha dimostrato come una volontà motivante sia capace di trascinare con sé quanti condividono i medesimi ideali di onestà e sportività. Capizzi amava profondamente il suo lavoro, basti pensare che dopo aver subito una grave operazione con l’amputazione di un arto, era riuscito a tornare in servizio con l’uso di una protesi e a indossare la sua amata uniforme. L’associazione è composta principalmente da giovani militari che ogni giorno sono su strada e che sono sempre presenti per il cittadino, giovani che incarnano i valori che Capizzi ha lasciato.

La missione dell’associazione è far crescere i valori di legalità e far capire ai giovani l’importanza delle Forze Armate nella tutela del territorio.

Il presidente dell’associazione Avv. Visintin Paolo ringrazia tutti coloro che sostengono “Insieme si può” e chi rende possibile questo percorso.

c.s

Ultime notizie

Dello stesso autore