Benzina agevolata prima fascia : Moretti (Pd), si eviti le primogeniture, serve un contrasto al “turismo del pieno”

03.05.2021 – 13.56 – «Quello conclusosi con la legge omnibus è sicuramente un risultato importante per il territorio isontino che non dovrebbe necessitare di bandierine da parte di nessuno, visto il percorso comune che il Partito Democratico ha portato avanti con la Lega sull’argomento». Commenta così il capogruppo del Pd, Diego Moretti l’inserimento dei quattro comuni isontini a suo tempo esclusi dalla LR 14/2010 e ora finalmente inseriti con la legge regionale 130. «È giusto ricordare che quanto inserito nel disegno di legge appena approvato, è frutto dell’esito positivo, risoltosi lo scorso del gennaio, del ricorso intentato dalla Regione, con l’allora assessora Sara Vito, nel 2014 alla Corte di Giustizia Europea, e dell’impegno – mantenuto – a “sanare” la situazione nel primo provvedimento utile. Ora è fondamentale che la Giunta predisponga quanto prima la norma che eviti il “turismo del pieno” in Slovenia e Austria, con il conseguente tracollo di una categoria che in questi anni ha subìto pesanti penalizzazioni da una norma illogica. Impegno che tra l’altro ci siamo assunti assieme al collega Bernardis, qualche settimana fa, con i sindaci dei quattro comuni interessati in una riunione presso il municipio di Gradisca. Adesso si pensi a questo, evitando inutili primogeniture che non servono a nessuno».

c.s