26.1 C
Gorizia
giovedì, 11 Agosto 2022

Gorizia, 47enne in stato di ebrezza aggredisce poliziotta

30.01.21-10.00- Una volante della Questura di Gorizia è intervenuta martedì 26 gennaio in Via Ascoli (Gorizia) dopo una segnalazione riguardante una persona intenta a suonare ripetutamente i campanelli dei civici della città. L’uomo, un cittadino marocchino di 47 anni, è stato individuato nelle vie circostanti -poco dopo Corso Verdi- in stato di ebrezza. Durante il controllo è stato riconosciuto come già noto alle forze dell’ordine, inoltre in suo possesso sono stati trovati un sacchetto di marijuana ed una bottiglia di brandy.

In un primo momento la persona ha mantenuto un comportamento collaborativo ma successivamente, come comunicato dalla Questura, ha cambiato atteggiamento usando dei toni aggressivi, all’inizio solo verbalmente con una serie di epiteti ingiuriosi e minacciosi e successivamente anche fisicamente.

Portato agli Uffici della Caserma “F. Massarelli”, l’uomo ha continuato con comportamenti provocatori ed aggressivi tanto da causare un trauma distorsivo alle dita di una mano ad una poliziotta che cercava di calmarlo. L’agente è stata portata al Pronto soccorso isontino per le cure necessarie.

Per questi motivi, l’uomo è stato quindi tratto in arresto in flagranza per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, sanzionato per manifesta ubriachezza in luogo pubblico e segnalato alla Prefettura del posto per il possesso della sostanza stupefacente.

m.p.

Ultime notizie

Dello stesso autore