7.5 C
Gorizia
giovedì, 1 Dicembre 2022

Slovenia, tre casi di variante Covid-19 “brasiliana” a Maribor

09.03.2021 – 09.48 – Dopo aver rilevato nei mesi scorsi, a partire da gennaio 2021, casi di variante inglese, sud africana e nigeriana, la Slovenia ha ieri confermato di aver scoperto il primo caso nel paese di variante Covid-19 brasiliana.
Il governo lo ha comunicato lunedì 8 marzo 2021 specificando che la variante aveva infettato tre persone in una famiglia. Secondo l’infettivologa Mateja Logar a capo del Consiglio di esperti per il Covid-19 del Ministero della Salute si tratterebbe di un caso isolato; eppure simili rassicurazioni erano giunte anche a seguito della scoperta di varianti inglesi e sud africane.
“La variante è stata rilevata nella zona di Maribor contagiando tre persone” – ha chiarito Mateja Logar. Una persona è stata ricoverata in ospedale, mentre due familiari infetti sono attualmente in isolamento domiciliare. Secondo la Voce del Popolo uno degli infetti lavorava in una ditta che aveva clienti stranieri, principalmente dalla Germania e dai Balcani.

Fonti: La Voce del Popolo, English STA.si – Agenzia di stampa slovena, Brazil Covid-19 variant detected in Slovenia

[z.s.]

Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore