20 C
Gorizia
martedì, 16 Agosto 2022

Il Porto di Monfalcone guarda al futuro, tra escavo del canale e ferrovie

24.03.2021 – 17.39 – A seguito del passaggio all’interno dell’Authority giuliana il Porto di Monfalcone prova a rinnovarsi, a partire d’alcune annose questioni: l’escavo del canale, gli impieghi ai portuali monfalconesi, la svolta green del porto.
Questi e altri argomenti sono stati dibattuti ieri tra il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale Zeno D’Agostino, la sindaca Anna Cisint e i rappresentanti sindacali.
In particolare è stato affrontato il tema dell’organizzazione del lavoro all’interno del porto di Monfalcone, la spinosa questione delle concessioni che verrà risolta con un accordo tra le parti entro fine marzo e l’elettrificazione delle banchine attraverso i 6 milioni del Recovery Plan.
Per superare, nel contesto lavorativo, alcuni “attriti” sviluppatosi nei mesi precedenti, si è optato per estendere l’articolo 17 al sistema portuale, permettendo ai monfalconesi temporanei di prestare la loro opera nel porto di Trieste dove la richiesta di personale specializzato appare in crescita.

Sotto il profilo dell’adeguamento infrastrutturale invece partiranno da aprile i primi lavori di asfaltatura (200mila euro) a cui seguirà l’illuminazione del porto (110 mila euro). Nei mesi a venire verranno stanziati ulteriore 1,3 milioni per l’asfaltatura del piazzale e della banchina, per migliorare la recinzione portuale e infine per adeguare le tecnologie.
Altrettanto importante il budget di 7,8 milioni dell’Authority per potenziare l’infrastruttura ferroviaria anche nel caso dello scalo di Monfalcone, rafforzando le sinergie con Trieste e il Friuli Venezia Giulia in generale.
Rimane invece insoluto lo scavo del canale – 12 metri e mezzo di profondità – che si trascina da ormai vent’anni; teoricamente le diverse parti coinvolte incontreranno a Roma il sottosegretario Gava l’8 aprile per stabilire un cronoprogramma.

[z.s.]

Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore