6.5 C
Gorizia
giovedì, 8 Dicembre 2022

Torrente Chiave, firmato in Regione l’Accordo di programma

30.03.2021 – 08.15 – Firmato ieri mattina nella sede della Regione Friuli Venezia Giulia a Trieste, l’Accordo di programma relativo al Piano di interventi finalizzato alla prevenzione del rischio idrografico del torrente Chiave e dei suoi affluenti. All’evento hanno partecipato oltre al Presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, il Sindaco di Trieste Roberto Dipiazza, il Presidente dell’Autorità Portuale Zeno D’Agostino e il Presidente dell’Ausir Davide Furlan assieme all’Amministratore Delegato di AcegasAps Roberto Gasparetto. Proprio Gasparetto ha ringraziato il Servizio Ambiente della Regione, per i lavori effettuati che risolvono alcune criticità.

Un investimento importantissimo che sarà concluso a maggio – ha sottolineato il Sindaco – con il collegamento con Opicina e tutti i collettori saranno collegati da Opicina a Servola”.
“I risultati come quelli di oggi – ha aggiunto il Presidente Fedriga – in sinergia con le istituzioni del territorio come anche l’Autorità Portuale, ci danno modo di ottimizzare e risolvere le criticità delle varie zone”.
Zeno d’Agostino ha affermato in conclusione: “Non è stato semplice creare la rete di intervento coordinato a causa dei limiti normativi ancora vigenti, anche per le assunzioni di responsabilità anche economica cui ognuno di noi si è fatto carico. A parte la firma c’è una grande presa di coscienza da parte di tutti, vedere che qui sia normale creare un sistema operativo integrato, è senza dubbio un’ ottima cosa”.

m.v

Ultime notizie

Dello stesso autore