ASUGI fornirà a Fincantieri duemila tamponi per le prove in mare

14.05.2021 – 09.44– Prosegue la collaborazione Fincantieri-ASUGI, volta a irrobustire le procedure di sicurezza negli ambienti di lavoro del noto colosso cantieristico monfalconese. Specificatamente la Fincantieri Spa ha elaborato un documento di valutazione dei rischi che detta le misure generali di prevenzione e protezione da adottare durante le prove in mare: il personale coinvolto deve sottoporsi a tampone molecolare settantadue ore prima della partenza. Conseguentemente per il mese di maggio la società cantieristica ha stimato e quindi richiesto ad ASUGI la fornitura di duemila tamponi e la loro analisi.
Tra l’Azienda sanitaria e Fincantieri si è dunque stipulata una convenzione avente ad oggetto l’attivazione di un programma di screening preventivo ad un collaudo tecnico di una costruzione navale a favore dei lavoratori. Tale convenzione decorre dal primo maggio al 31 maggio.

[i.v.]