3.9 C
Gorizia
lunedì, 24 Gennaio 2022

Asugi avvia il “Progetto Ben-essere senza alcol” in supporto di familiari e alcolisti

16.07.21-09.00-ASUGI ha stipulato tre convenzioni per la realizzazione del Progetto “Ben-essere senza alcol”. Il Progetto intende supportare il percorso di salute delle persone con problemi alcol-correlati e complessi, attraverso le attività di Club, gli incontri settimanali delle famiglie e/o delle persone che, con la presenza di un operatore formato ed aggiornato, si mettono in discussione, mantenendo l’astinenza e iniziando un cammino di crescita e maturazione. Esso intende inoltre sensibilizzare i cittadini e le comunità sul tema delle conseguenze dovute al consumo di bevande alcoliche.

L’Azienda ha valutato l’effettivo interesse e la positiva ricaduta degli effetti derivanti dallo sviluppo e dalla realizzazione del progetto e il Direttore del Dipartimento delle Dipendenze, Referente aziendale per il Progetto, ritiene che le proposte “integrino il mandato istituzionale del Dipartimento delle dipendenze e della S.C Dipendenze area isontina, avendo come target l’utenza con problematiche alcol-correlate, i familiari e le persone della comunità che devono essere sensibilizzate sulle specifiche tematiche. Le attività garantite sono finalizzate a migliorare la salute e la qualità di vita delle persone, in quanto le associazioni offrono una rete territoriale di sostegno per l’utenza già in carico ai Servizi per le dipendenze isontini e giuliani, attraverso i propri volontari e i numerosi Club di auto mutuo aiuto. Questi club operano per prevenire e riconoscere
precocemente le eventuali situazioni di crisi e le ricadute alcoliche, con l’obiettivo di sostenere le persone accolte nel mantenimento dell’assistenza e di accompagnarle nei programmi di reinserimento socio-familiare. Inoltre le proposte progettuali garantiscono la collaborazione delle associazioni negli interventi di sensibilizzazione ed informazione rivolti alla popolazione generale e a target specifici.”

Effettuate rispettivamente con l’Associazione dei Club degli Alcolisti in Trattamento Goriziana APS, l’Associazione di Promozione Sociale “Associazione Club Alcologici Territoriali di Trieste APS” nonché l’Associazione dei Club Alcologici Territoriali del Basso Isontino APS, le convenzioni hanno una durata di due anni, dal 1 agosto 2021 al 31 luglio 2023, eventualmente rinnovabili per un uguale periodo di tempo. È stata prevista l’erogazione di un importo massimo annuo, a titolo di mero rimborso spese sostenute da ogni Associazione, pari a Euro 20.684,58.

c.s.

Ultime notizie

Dello stesso autore