Gorizia: “Migliaia di persone alla prima serata di Gusti Off”

25.09.21-09.30-Tanta gente, migliaia di persone ma senza assembramenti e con l’unica voglia di rituffarsi nelle atmosfere che solo Gusti di Frontiera riesce a creare. La prima serata di Gusti off è filata via così, senza intoppi, in assoluta leggerezza. Le diverse isole, al centro di Gorizia, in cui sono ospitati 60 stand enogastronomici suddivisi in alcuni dei Borghi più rappresentativi di Gusti, vale a dire Austria, Francia, Friuli e Slovenia hanno presentato un’offerta che ha riscosso il favore della gente, diligentemente in fila davanti alle varie attività. Particolarmente gettonati i “soliti” kurtos ungheresi che, pur con tre postazioni, hanno fatto fatica a soddisfare tutte le richieste. ma tutti gli stand hanno lavorato bene, dai francesi agli austriaci, dagli sloveni ai locali.
Disciplinati e senza particolari problemi gli accessi ai varchi, dai quali si poteva transitare solamente con il green pass. “E’ funzionato tutto molto bene- commenta il sindaco, Rodolfo Ziberna-, e non ci sono stati grossi intoppi. Anche il servizio ai tavoli obblicatori non ha riservato pparticolari difficoltà e gli operatori sono riusciti a soddisfare senz’altro in modo adeguato la numerosa clientela. E’ stato davvero bellissimo vedere nuovamente la città piena di gente e di vita e non posso che augurarmi che questo sia davvero il segnale della ripartenza per la nostra città”.
c.s.