Jack, il cane soccorritore della Cnsas è grave: è stato avvelenato

23.11.21-08.00-Una polpetta di lumachicida è la causa dell’avvelenamento del cane Jack, l’australian kelpie soccorritore del Soccorso alpino e speleologico del Friuli Venezia Giulia (Cnsas). Purtroppo il povero animale è grave ed è stato portato, come sottolinea l’Ansa, da un veterinario a Padova  dopo che in una passeggiata nelal zona di Chialina di Ovaro (Udine) il cane aveva mostrato dei sintomi.
Tanti i messaggi di solidarietà e di auguri ad un piccolo grande eroe che ha salvato la vita a molti in montagna.

m.p.