Romans, domani lo spettacolo “Silenzio. Monologo per bambola ed attrice”

24.11.21-10.30-Per iniziativa dell’Auser Territoriale Goriziano, con il contributo ed il patrocinio del Comune di Romans, Assessorato alle Politiche Sociali, domani, giovedì 25 novembre alle 20.30, al Centro Culturale Casa Candussi-Pasiani di Romans la compagnia “Fierascena” presenta lo spettacolo “Silenzio.Monologo per bambola ed attrice”, di e con Elisa Menon. L’evento viene organizzato in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e sarà introdotto dalla dott. Carmelina Calivà, presidente dell’associazione “Da donna a Donna”.

Questo lavoro affronta un argomento complesso: parla di violenza su minori, di quelle cose che succedono ma non si dicono per vergogna, per timore, perché vederle fa paura.
Una storia semplice ed emblematica raccontata dal punto di vista della bambina che ne è protagonista, attraverso il suo dialogo interiore fatto di paure, di dubbi, di domande ma anche di sorrisi, di gioco di intelligenza. In Silenzio si osserva da vicino il tentativo di una giovane donna di darsi delle risposte, di trovare un senso alle cose, di costruire una via d’uscita per se stessa fino a quando appare una stradina che si addentra nel bosco, e attraverso una favola arriva il coraggio di compiere una scelta che rende possibile cambiare il finale della storia rompendo il silenzio e, con esso, la vergogna e la paura che lo accompagnano. “Silenzio” apre al pubblico una dimensione intima, privata, potente, è un piccolo manifesto della non vergogna, un inno alla forza e alla vita, un invito a non cadere nel tranello del giudizio.

Per partecipare è richiesto il Green Pass ed è necessario prenotarsi presso la biblioteca comunale di Romans, chiamando lo 0481-90555. Le modalità per la prenotazione sono riportate nel sottostante volantino.

c.s.