19.7 C
Gorizia
venerdì, 27 Maggio 2022

EffePi GOESGREEN e Transizione ecologica: “Siamo parte del cambiamento”

18.12.2021-10.00 – Il progetto EffePi GOESGREEN volto all’educazione allo sviluppo sostenibile e all’aggiornamento dell’offerta formativa del FVG in coerenza con la transizione ecologica, punta ora alla sua fase operativa avviando un nuovo STEP. Il 14 dicembre, Enaip FVG ha condiviso con i Centri di Formazione e Istruzione Professionale associati a EffePi FVG i risultati di Social & Nature, progetto comunitario di rilevante portata internazionale, che sta volgendo al suo termine.

Da anni uno degli obiettivi di EffePi FVG è quello di essere parte attiva nei processi di cambiamento verso “un nuovo modello di società con nuovi stili di vita in cui l’attività antropica sia in equilibrio con la natura”. In ottemperanza alla sopracitata definizione di transizione ecologica e culturale, la compagine di enti di formazione professionale del FVG opera quindi nella ridefinizione di una proposta formativa che si adatti alle linee guida dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile  e agli obiettivi di  RiGenerazione Scuola.

La modalità scelta è quella di un approccio dal basso, attraverso la condivisione di best practice relative all’educazione allo sviluppo sostenibile e l’interiorizzazione di modelli di apprendimento virtuosi. Lo scopo è promuovere negli allievi comportamenti partecipativi indirizzati alla soluzione dei problemi ambientali. Una formazione che punta a forgiare una mentalità – anche lavorativa –improntata al rispetto dell’ambiente e che metta in atto tutte quelle azioni che aiutino a preservarlo: una “filiera” di buona prassi comportamentale, insomma, che dalle persone che lavorano e dalle aziende arrivi anche a sensibilizzare l’utente finale.

Tramite la formazione dei docenti e conseguentemente degli allievi, l’obiettivo è aumentare la consapevolezza sui fenomeni del cambiamento climatico e sulle misure per prevenire e mitigare i disastri ambientali. Al di fuori dell’aula o dello stage, verranno proposte una serie di iniziative ed eventi che, partendo dalle idee degli studenti, li aiuteranno ad interiorizzare questi concetti affinché diventino parte del loro modo di vedere e vivere la vita. Promuovere la cultura del cambiamento attraverso iniziative dedicate, come parte integrante dei percorsi formativi, è un’idea che era già nata prima della pandemia e che finalmente adesso potrà essere messa in pratica. Da un lato punterà a comprendere il fenomeno per agire concretamente con azioni dal basso di mitigazione e adattamento; dall’altro coinvolgerà a scala più ampia le reti locali e gli stakeholder per proporre risposte collettive al problema.

In tal senso, il primo passo in questa direzione è stato quello di condividere e mettere a sistema i frutti di Social And Nature, un progetto focalizzato sul green: due anni di lavoro che offrono un know-how di qualità e strumenti formativi innovativi, frutto dell’indagine dei migliori ricercatori sul campo. Tale know-how verrà messo a disposizione di tutti gli Enti di formazione associati a EffePi FVG: è un sistema ormai consolidato quello di condividere le esperienze acquisite dai vari Enti nella partecipazione ai progetti comunitari, capitalizzando così non solo i fondi ma anche metodi già comprovati in corso d’opera.

Nello specifico, Social & Nature è un progetto sviluppato da partner di quattro diversi paesi europei (Belgio, Francia, Grecia, Italia), finanziato dal programma Erasmus+ nell’ambito dei partenariati strategici per l’istruzione e la formazione. I sei partner europei erano tutti specializzati in istruzione e formazione, inclusione sociale, sviluppo locale sostenibile ed educazione ambientale. Attraverso la parte teorica e le attività pratiche, gli strumenti di Social & Nature hanno l’obiettivo di incoraggiare e aiutare formatori e docenti a preparare gli allievi a prendere parte alla sfida della lotta contro il cambiamento climatico e ad anticiparne gli effetti negativi sulle loro vite.

È quindi obiettivo di EffePi FVG, attraverso l’utilizzo di queste nuove metodologie in ambito formativo, apportare valore e cercare di dare un supporto concreto per contribuire a un mondo più verde e, in definitiva, migliore.

[n.t.w][l.f]

Ultime notizie

Dello stesso autore