3.9 C
Gorizia
lunedì, 24 Gennaio 2022

Castello Di Gorizia, Sartori: “Location ideale per Festival Fantasy”

05.01.22-12.20-L’amministrazione comunale goriziana si associa all’assessore alle attività produttive Roberto Sartori che sta seguendo in prima persona il progetto per dotare l’interno del castello di Gorizia di tecnologie multimediali. L’idea è quella di utilizzare il luogo per Festival Fantasy. “Sono in dirittura d’arrivo i lavori per l’ascensore e per la ristrutturazione mentre la prossima settimana avremo un sopralluogo con la ditta che ha vinto l’appalto per la multimedializzazione degli spazi interni- riferisce – e credo sia il momento giusto per fare un ulteriore passo avanti anche in previsione dell’appuntamento con “Go!2025”, ovvero utilizzare il nostro bellissimo e rinnovato castello per ospitare festival fantasy internazionali sul genere, ad esempio di Harry Potter e del Signore degli anelli. Credo che il maniero e il suo Borgo sia la location ideale per far rivivere questi personaggi di fantasia conosciuti in tutto il mondo e che hanno un seguito incredibile. E’ vero che, purtroppo, siamo ancora in piena crisi pandemica ma dobbiamo prepararci per il futuro”.

Nel frattempo, si stanno ultimando i lavori per l’ascensore mentre quelli di ristrutturazione finiranno in primavera. Così afferma Sartori: “Nonostante i problemi legati anche al reperimento dei materiali, cosa che, insieme al Covid 19 , ha provocato un’ulteriore proroga per la conclusione dell’opera, gli interventi edili sono praticamente conclusi mentre sta per arrivare anche l’ultima cabina per il trasporto dei vitiatori da piazza Vittoria – conferma l’assessore ai lavori pubblici, Arianna Bellan-. La proroga prevede l’ultimazione dei lavori al 12 febbraio e se non ci saranno ulteriori intoppi dovremmo finalmente essere arrivati al traguardo. Poi ci sarà la fase dei collaudi mentre, per quanto riguarda la gestione dell’ascensore faremo un bando. Va anche detto che si dovrà aspettare comunque l’approvazione del bilancio per le risorse da destinare alla gestione in quanto i fondi alloccati per questo scopo nell’assestamento di bilancio non sono disponibili perché il consiglio comunale lo ha bocciato. Stiamo comunque cercando di verificare altre possibili strade per accelerare i tempi”.

“Nonostante i tanti problemi che il Covid 19 sta creando a tutti i cantieri, non solo quelli goriziani – conclude il sindaco, Rodolfo Ziberna-, i diversi lavori che interessano il nostro castello stanno finalmente arrivando alla conclusione e, come ho già annunciato, appena l’epidemia ci darà tregua organizzeremo delle visite con i cittadini affinchè vedano con i loro occhi le opere che si stanno realizzando o che sono progettate che renderanno Gorizia ancora più bella”.

Ultime notizie

Dello stesso autore