21.6 C
Gorizia
martedì, 5 Luglio 2022

Monfalcone, Cisint: “Meno tasse per il 2022”

18.01.22-07.30-É di ieri, 17 gennaio, la relazione di apertura del consiglio comunale monfalconese, a riguardo della quale il sindaco Anna Cisint ha dichiarato: “Nel Bilancio 2022 rinnoviamo l’impegno alla riduzione delle tasse a carico di cittadini e delle attività produttive e il blocco degli incrementi delle tariffe iniziato nel 2017 e che si è accompagnato dal 2020 a un ulteriore pacchetto di agevolazioni per sostenere la ripresa dalle conseguenze delle restrizioni epidemiche”. Più precisamente, per l’anno in corso viene confermata l’esenzione della TARI delle utenze domestiche per ISEE fino a 10 mila euro così come prevista nel 2020 e nel 2021; si riconferma l’esonero della TARI giornaliera e del canone patrimoniale per le occupazioni esterne con tavolini, sedie e de hors, Fra. (Tra il 2017 e il 2019 c’è stata una riduzione complessiva di pressione fiscale per l’IMU di oltre 2,2 milioni di euro). Per la prima volta, inoltre, si riduce l’Irpef dello 0,05% per ognuno dei 4 scaglioni.

[m.p.]

Ultime notizie

Dello stesso autore