10.3 C
Gorizia
giovedì, 8 Dicembre 2022

Idrogeno, il Friuli Venezia Giulia apre alla consultazione pubblica

13.05.2022 – 07.30 – All’interno dei tentativi di riconversione energetica l’idrogeno continua a giocare un ruolo fondamentale nell’ambito europeo: il Friuli Venezia Giulia, di concerto con la Slovenia e la Croazia, progetta da tempo una Valle transfrontaliera capace di mettere a sistema l’eccellenza scientifica triestina e la geografia della Mitteleuropa. Idrogeno non solo per la produzione di elettricità, quanto per il trasporto ferroviario e locale. Rimane l’incognita di un entusiasmo che trascuri come l’idrogeno sia solo un vettore che permette di trasferire energia con grande efficacia da un sistema all’altro, ma senza risolvere il problema di fondo della produzione energetica in sé.
Intanto anche l’amministrazione del Friuli Venezia Giulia ha avviato una consultazione pubblica, contemporanea con quelle avviate nei territori di Slovenia e Croazia, per raccogliere indicazioni su iniziative e progetti in essere o futuri che riguardano la filiera dell’idrogeno. Enti, imprese, istituzioni scientifiche, in qualità di stakeholders, potranno inviare e presentare le loro iniziative per lo sviluppo di processi e tecnologie relative all’intera catena del valore dell’idrogeno, dalla produzione all’utilizzo finale e nei diversi ambiti di applicazione.

Il Friuli Venezia Giulia – spiega l’assessore regionale al Lavoro, formazione, istruzione, ricerca, università e famiglia – è una delle prime regioni italiane che ha creduto e investito nell’idrogeno come una delle forme di energia su cui puntare, mettendo in campo una serie di iniziative per favorire la transizione verde e per raggiungere già entro il 2045 l’obiettivo europeo della neutralità climatica ed energetica.

È sempre più importante fare sistema tra istituzioni pubbliche, della ricerca e il mondo industriale per contribuire in modo più efficace allo sviluppo di progetti capaci di liberare tutto il potenziale del comparto. È proprio in quest’ottica – continua l’esponente della Giunta – che nasce la consultazione pubblica: dare applicazione alla strategia europea dell’idrogeno attraverso attività condivise e individuare possibili sistemi di integrazione territoriale per dare impulso alla realizzazione della prima esperienza pilota a livello europeo di Hydrogen Valley transfrontaliera.

Possono partecipare tutte le imprese, le istituzioni, gli enti di ricerca che vogliono proporre il loro contributo. Le informazioni possono essere fornite rispondendo al questionario pubblicato sul sito istituzionale della Regione, alla pagina https://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/ambiente-territorio/energia/FOGLIA01/
La consultazione è aperta e si concluderà il giorno 16 maggio 2022.

Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore