10.3 C
Gorizia
giovedì, 8 Dicembre 2022

Green Pass e mascherine: le regole fino al 15 giugno

06.06.2022 – 09.10 – Lo stato di emergenza dovuto alla pandemia da Covid-19 sul nostro territorio nazionale, è cessato il 31 marzo 2022; pertanto, in Italia, non sussiste più l’obbligo di esibire il cosiddetto “Green Pass” per accedere ai servizi di trasporto, di ristorazione o alberghieri, né per l’accesso ad altri esercizi commerciali o, da questo mese, per entrare nel nostro Paese dall’estero. Tuttavia, rimarranno ancora in vigore, fino al 15 giugno prossimo, alcune misure di controllo e contenimento, per permettere il superamento della fase emergenziale in maniera più graduale. Fino a metà del corrente mese, infatti, sarà obbligatorio indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2, per accedere ai mezzi di trasporto quali aeromobili adibiti a servizi commerciali o al trasporto di persone, navi e traghetti adibiti al servizio di trasporto interregionale, treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo interregionale, autobus e pullman adibiti al trasporto di persone in ambito urbano e regionale, scuolabus adibiti al trasporto di studenti di ogni ordine e grado, inoltre, continua l’obbligo per gli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografichelocali di intrattenimento e musica dal vivo ed affini, nonche’ per gli eventi e le competizioni sportive che si svolgono al chiuso (palazzetti, palestre).

Inoltre, è ancora obbligatorio indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie per i lavoratori, gli utenti e i visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali.
Non hanno l’obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie, invece, i bambini di eta’ inferiore ai sei anni, le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, nonché le persone che devono comunicare con una persona con disabilità in modo da non poter fare uso del dispositivo, i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva. E’comunque raccomandato di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico.

Ultime notizie

Dello stesso autore