24.1 C
Gorizia
venerdì, 19 Agosto 2022

Monfalcone, identificato il responsabile del danneggiamento dei manifesti

29.06.2022 – 15.30 – Il danneggiamento dei manifesti elettorali dell’allora candidato sindaco Anna Maria Cisint, avvenuto nella notte del 4 giugno scorso, ha scatenato grandi polemiche nella città che si è prontamente mobilitata trovando in breve tempo il responsabile.
Ad incastrare il colpevole sono state le telecamere di sicurezza presenti in Via San Polo, le registrazioni hanno permesso di individuare una donna, una sessantacinquenne monfalconese, che intorno alle due di notte ha danneggiato i manifesti strappandoli dai tabelloni.
La donna è stata denunciata alla Procura della Repubblica e sanzionata per danneggiamento dei manifesti elettorali, ai sensi dell’Art. 664 del Codice Penale.
Il sindaco di Monfalcone, Anna Maria Cisint, è intervenuto sulla vicenda dichiarando: “Ci sono episodi che hanno il segno dell’inciviltà e per questo, indipendentemente dall’entità del reato, devono essere isolati, perché la vivibilità di una città attiene ai grandi ma anche ai piccoli fatti di rispetto della legalità”.

[a.f.]

Ultime notizie

Dello stesso autore