27.8 C
Gorizia
venerdì, 19 Agosto 2022

Monfalcone, in arrivo 18 milioni per il dragaggio del canale portuale

04.07.2022 – 10.10 – Dopo quasi vent’anni di attesa è stato finalmente approvato il progetto di dragaggio del canale di Monfalcone.
Nella giornata di venerdì l’intervento della Giunta Regionale del Friuli Venezia Giulia ha così permesso l’approvazione dell’intervento da 18 milioni volto ad incrementare le dimensioni e la profondità del bacino.
L’Accordo, composto da 8 articoli, garantirà uno sviluppo importante di Portorosega, potranno essere così sfruttare ulteriori superfici ad uso portuale, ma ci sarà anche la possibilità di ospitare navi a maggiore pescaggio grazie ai dragaggi a quota -12.50 metri.
I lavori partiranno a settembre e si svolgeranno nel pieno rispetto dell’ambiente cercando, per quanto possibile, di non interferire con la fauna.
Il materiale dragato dai fondali verrà depositato nella cassa di colmata situata nell’area del Lisert. Le intenzioni “green” del progetto si riflettono anche nelle modalità di riutilizzo del materiale estratto, esso verrà infatti considerato una risorsa per la realizzazione di piazzali portuali.
L’accordo di programma volgerà ad una risoluzione con le firme della Regione Friuli Venezia Giulia, del Comune di Monfalcone, dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale e dei ministeri delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili.
Si è trattato di una vicenda rimandata per troppo tempo a causa di motivi burocratici e la sua risoluzione permetterà, come ha dichiarato il presidente della Regione FVG Massimiliano Fedriga, di accelerare lo sviluppo portuale e dei trasporti non solo per Monfalcone ma anche per l’intera regione.

[a.f.]

Ultime notizie

Dello stesso autore