16.2 C
Gorizia
domenica, 14 Agosto 2022

Gorizia in controtendenza, cresce il numero degli under 35

di Giulia Princi
26.07.2022 – 15.00 –
I dati pubblicati di recente dall’Istituto Nazionale di Statistica testimoniano una crescita della popolazione under 35 negli ultimi tre anni a Gorizia. In un quadro di generale calo demografico, che nel corso dell’anno appena trascorso ha visto la popolazione della città passare da 33.912 a 33.631 residenti (con una differenza, quindi, di 281 abitanti), una crescita numerica dei giovani goriziani costituisce un buon risultato. Tuttavia, un confronto tra i dati inerenti alla fascia suddetta permette di rilevare una serie di differenze interne direttamente correlate alla qualità della vita e alle possibilità offerte dal territorio.
Se la popolazione più giovane tra 0 e 18 anni e tra 18 e 25 anni ha visto in entrambi gli intervalli un aumento (rispettivamente di 51 e 30 unità), nel caso invece dei giovani di età compresa tra i 25 e 35 anni la situazione cambia: sono 13 le unità in meno. Numero sicuramente ridotto, che però fa riflettere. I giovani di età inferiore ai 25 anni corrispondono infatti all’età scolare e universitaria e il loro aumento può essere riletto come specchio dell’offerta presente sul territorio, come sottolinea anche il neo-assessore comunale ai Servizi statistici e demografici Maurizio Negro, spiegando anche che i giovani in età post-universitaria riescono a impiegare le competenze acquisite nel mercato del lavoro nazionale e internazionale (e auspicandone un ritorno sul territorio).

Il sindaco Ziberna sottolinea come per la città di Gorizia, che con Nova Gorica nel 2025 sarà capitale europea della cultura, la speranza è di riuscire a creare nuove opportunità lavorative. Le conseguenze sarebbero utili a invertire la tendenza che vede maggiori possibilità al di fuori dei confini cittadini per i giovani goriziani giunti al termine dei loro percorsi di studi, e in generale per risolvere il problema del calo demografico. Infatti, anche come emerge dalle statistiche condotte dal Sole24 Ore che vedevano Gorizia collocarsi al 23esimo posto nella classifica nazionale della qualità della vita, e in particolare al 12esimo posto per la qualità della vita dei giovani, i dati riguardanti la disoccupazione giovanile sono discreti e possono sicuramente essere oggetto di miglioramenti.

[g.p]

Ultime notizie

Dello stesso autore