23.7 C
Gorizia
venerdì, 19 Agosto 2022

Ultima residenza artistica tra suggestioni neo-pop con Deimion “Peim” van der Sloot

27.07.2022 – 08.32 – Ultima residenza d’autore per B#Side the River Festival 2022, il cartellone che porta l’arte “a domicilio” sul territorio, e mette a contatto con il pubblico alcuni degli artisti più creativi e più amati del nostro tempo, a livello internazionale. È il caso dell’olandese Deimion “Peim” van der Sloot, l’artista multidisciplinare che si divide tra arti visive, design e performance. Nel corso della sua carriera ha forgiato uno stile altamente riconoscibile grazie a tecniche grafiche che comprendono l’utilizzo di stickers colorati, e infondono alle sue opere un fascino “warholiano”. Durante le giornate della sua residenza in Friuli Venezia Giulia, intorno al fiume Isonzo fino al 30 luglio, van der Sloot realizzerà un’opera inedita come sempre riflettendo su temi sociali e con la consueta capacità di mettere in discussione la concezione spazio-temporale della storia. Due gli appuntamenti pubblici: il primo mercoledì 27 luglio, alle 20.00 al Museo della Civilità Contadina di Farra d’Isonzo, in una serata che siglerà anche la conclusione dei laboratori artistici per ragazze e ragazzi. E il secondo nell’ambito di un incontro con il pubblico in programma sabato 30 luglio: la Colazione con l’Artista alle 10 a Gradisca d’Isonzo, nella Pasticceria Rossana. Come sempre la partecipazione è aperta al pubblico, i posti possono essere riservati scrivendo a [email protected]

[n.n]

 

Ultime notizie

Dello stesso autore