19.3 C
Gorizia
mercoledì, 28 Settembre 2022

Incendi sul Carso, Cisint: “Limitare i rischi ancora prima dei danni”

08.08.2022 – 11.00 – Sabato 6 agosto il Carso è stato nuovamente colpito da un incendio, sviluppatosi nella zona di Duino. Weekend di paura per gli abitanti della zona e disagi per turisti e pendolari, che hanno visto la chiusura del tratto di autostrada A4 interessato, nella giornata di sabato, e della linea ferroviaria tra Monfalcone e Trieste, attualmente in ripresa. Nel contesto delle operazioni di bonifica l’attenzione è rivolta ai rischi che corre un territorio, quello carsico, che quest’estate è stato flagellato dai roghi.
La sindaca di Monfalcone Anna Maria Cisint si è dichiarata preoccupata che la vicenda scompaia dall’attenzione mediatica, con forti rischi di scadere nella banalizzazione.
“La siccità, certo, è la causa concomitante, ma non necessariamente la causa prima. Sintetizzare che l’incendio è avvenuto ‘a causa’ della siccità rischia di risultare una pericolosa semplificazione che allontana dalla verità, limita l’attenzione e non ci mette in una posizione attiva”, e sottolinea anche “che le nostre comunità abbiano bisogno, oltre che di protezione, di prevenzione”.

I roghi dell’ultimo periodo testimoniano infatti la necessità di maggiori interventi preventivi per la tutela del territorio: “Dobbiamo interrogarci urgentemente su questi grandi incendi, sulle potenziali cause di innesco: dobbiamo guardare alle infrastrutture che poggiano sul territorio, alla gestione dei servizi pubblici che ospitano, alla salute dei boschi, e comprendere come e con quali investimenti possiamo limitare i rischi ancora prima dei danni”, perché “la risposta non sta nelle opinioni, ma nella competenza degli esperti”. Dunque, fornire agli esperti le risorse e gli strumenti per agire concretamente è cruciale, e la responsabilità degli amministratori sarà rivolta a “fare in modo che tutte le azioni necessarie a mitigare il rischio siano operative”.

[g.p.]

Ultime notizie

Dello stesso autore