6.7 C
Gorizia
venerdì, 9 Dicembre 2022

Monfalcone, terminati i lavori di dragaggio a Marina Nova e nella zona del Locovaz

18.11.2022 – 08.00 – Sono stati da poco terminati i lavori di dragaggio iniziati lo scorso 3 ottobre a Marina Nova e nella zona del Locovaz. Si tratta di un intervento che, realizzato dall’impresa Opemar S.r.l., ha permesso di incrementare di 2 metri la profondità del canale, permettendo così alle centinaia di imbarcazioni di proprietà dei pescatori e dei soci dell’Associazione Casoneri di muoversi più agevolmente.
Durante l’operazione di dragaggio, durata poco più di un mese, oltre 5000 metri cubi di sedimenti marini sono stati dragati e spostati all’esterno della scogliera adiacente all’area di intervento. A tale intervento seguirà poi il rilievo batimetrico per verificare il raggiungimento delle batimetrie di progetto.
I lavori, iniziati solo a seguito di un accurato rilievo strumentale volto a individuare eventuali ordigni bellici, hanno inoltre permesso il recupero di una gran quantità di rifiuti e copertoni che, a seguito delle operazioni, sono poi stati posti in cassoni stagni e inviati in appositi centri di recupero.
L’opera, dal costo stimato di 132 mila euro, si inserisce nel quadro economico dei €300.000, fondi che verranno utilizzati, oltre che per il dragaggio, anche per il rafforzamento degli argini. I lavori dovrebbero terminare nei primi mesi del 2023.
“Si tratta di lavori per realizzare due opere molto importanti per il monfalconese e per l’indotto della nautica” ha commentato il sindaco Anna Maria Cisint; nelle sue parole il primo cittadino ha poi aggiunto alcuni calorosi ringraziamenti a tutti i componenti che hanno permesso la realizzazione del progetto: il presidente della Regione Fedriga, il comandante della Capitaneria di Porto, Giuseppe Siragusa, e il Consorzio con il dottor Cella e l’ingegner Brusadin.
“Un ulteriore passo in avanti – ha concluso infine il sindaco – per rendere Marina Nova e tutto il nostro litorale più fruibile e funzionale”.

[a.f.]

Ultime notizie

Dello stesso autore