23.9 C
Gorizia
martedì, 16 Agosto 2022

Vaccino anti Covid, Slovenia riceverà le prime 5mila dosi entro il 2020

15.12.2020 – 12.45 – Nonostante lo scetticismo dei no vax e le difficoltà di approvvigionamento, si moltiplicano le date e il numero delle dosi di vaccino anti Covid in arrivo in Europa; nello specifico ci si riferisce in questo caso al preparato dello Pfizer-BioNTech, il quale dovrebbe essere autorizzato dall’Agenzia europea per i medicinali entro il 29 dicembre. Anche la vicina Slovenia non fa eccezione: Lubiana riceverà le prime 5000 dosi entro la fine dell’anno. Lo ha confermato il Ministro della Salute Tomaž Gantar durante un Question Time in Parlamento.
Perchè procurarsi il vaccino prima ancora che venga ufficialmente approvato? Gantar ha spiegato che si tratta di una strategia volta ad alimentare fiducia nel nuovo vaccino; e sempre per questa ragione l’acquisto è avvenuto tramite la stessa Agenzia europea.
Come in Friuli Venezia Giulia, la prima tranche di vaccini servirà a proteggere il personale sanitario e le case di cura; per un totale che si aggira intorno alle 50mila/60mila dosi. In quest’ambito le prime 5mila dosi di vaccino rappresentano più un gesto simbolico che un reale cambiamento nella gestione della pandemia nel paese.

Fonti: Agenzia di Stampa slovena – STA.si, Gantar: Slovenia expects first 5,000 doses of vaccine by end-2020, Slovenia Times

[z.s.]

Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore