8.7 C
Gorizia
martedì, 29 Novembre 2022

Covid, lieve miglioramento in Slovenia. Ipotesi riapertura parziale

21.01.2021 – 09.49 – Dopo un autunno per la Slovenia di gravi difficoltà sanitarie, nonostante il lockdown protratto fino a Natale, la situazione nel paese migliora leggermente sul fronte dei contagi. Il premier Janez Janša ha annunciato ieri chevaluterà se allentare alcune restrizioni nelle regioni coi dati migliori per quanto concerne “infetti” e ricoveri. Non è la prima notizia di questo genere, basti considerare l’apertura e chiusura a singhiozzo degli impianti sciistici e altri annunciati allentamenti e altrettanto brusche restrizioni. Secondo il programma sloveno, entro l’estate il 70% della popolazione verrà vaccinato, se i fornitori non accumuleranno ulteriori ritardi. Dovrebbero inoltre riaprire anche le scuole in 9 delle 13 regioni, ma solo per gli studenti delle prime tre classi delle elementari. Una riapertura molto circostanziata dunque, specie a confronto con la gestione scolastica in Italia. In questo contesto tutti gli insegnanti e gli educatori verrebbero sottoposti a test per Covid-19 prima di ri-accedere a scuola. In queste stesse regioni potrebbero riaprire anche alcuni negozi e/o attività commerciali. In teoria riapriranno anche biblioteche, gallerie d’arte e musei.

Fonti: La Voce del Popolo, STA.si, Nine regions to enter red tier Monday

[z.s.]

Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore