21.4 C
Gorizia
martedì, 16 Agosto 2022

Province Elettive, Tubetti (FdI): “Favorire le imprese locali nelle gare d’appalto”

18.03.2021 – 19:00 – Riportiamo integralmente il comunicato di Francesca Tubetti, Portavoce di Fratelli d’Italia per la Provincia di Gorizia. “Province Elettive, favorire le imprese locali nelle gare d’appalto, regionalizzazione della Soprintendenza ai Beni Culturali, rotta balcanica e alcune competenze in capo all’Ufficio scolastico regionale non sono temi da porre in secondo piano rispetto alla tragica pandemia in corso. Bene le aperture che il Ministro Mariastella Gelmini ha dato ai temi economici che in ogni caso vedono il nostro Presidente e un ministero diverso dal suo a decidere, ma non riteniamo sicuramente che Tutte le energie debbano essere concentrate su vaccini e dl Sostegni.

“La discussione finalizzata all’adozione di misure volte ad arginare la tragedia della rotta balcanica non può essere assolutamente considerata come “mettere troppa carne al fuoco“ ma una risposta da dare ai cittadini anche durante la pandemia. La rotta balcanica oggi occupa il nostro personale delle forze dell’ordine, la già oberata sanità pubblica e di conseguenza una grande parte di risorse del nostro territorio che potrebbero essere usate altrove anche proprio per far ripartire l’economia del nostro paese o per i tanto attesi vaccini”.

“Altro discorso vale per le Province Elettive. Tale tema viene delegato dal Ministro al Parlamento ma assicura un ragionamento da parte del ministero. Questa Regione ha bisogno di posizioni più chiare e forti, siamo l’unica Regione in Italia che grazie alla scellerata riforma sulle UTI, ha distrutto un’organizzazione funzionante e aumentato i costi della burocrazia eliminando le province“.

Fratelli d’Italia non cambia idea in merito e coerentemente come ai tempi della presidenza Serracchiani combatterà fino al ripristino delle Province elettive. Ma forse ciò non vale per chi oggi governa con chi prima ha combattuto”.

(c.s)

Ultime notizie

Dello stesso autore