27.8 C
Gorizia
venerdì, 19 Agosto 2022

Ronchi, atti vandalici nella scuola elementare. I cittadini: “Ora basta”

28.03.21-14.00-Ennesimo caso di atti vandalici a Ronchi dei Legionari. Più precisamente, questa volta ad essere colpita è stata la scuola elementare di via Fratelli Cervi. I vandali durante la serata si sono introdotti nell’edificio rovesciando a terra sanificatori, svuotando gli estintori e sporcando l’edificio con colori usati solitamente dai bambini della scuola. All’arrivo delle forze dell’ordine, purtroppo, erano già spariti.

Non sono ancora stati chiariti i responsabili, anche se i sospetti vertono su un gruppo di minorenni segnalato varie volte anche dal personale delle scuole. Il sindaco Livio Vecchiet conferma di voler procedere contro ignoti, con la speranza di renderli presto noti così da far loro pagare i danni. In precedenza, sono stati effettuati atti vandalici anche all’interno del nuovo skatepark e nel palasport Filiput.

“Siamo stufi di questa situazione, Ronchi è una cittadina tranquilla e non si può lasciar passare tutto solo perchè si tratta di minorenni. Dove sono i genitori in tutto questo?” o ancora “I genitori dovrebbero finalmente prendersi le loro responsabilità, non è questo il modo di crescere dei ragazzi”. Queste alcune opinioni dei cittadini del luogo. Altri ancora chiedono sia proposta loro un’attività inerente all’educazione civica.

Ora non resta che attendere la messa al vaglio delle telecamere locali.

m.p.

Ultime notizie

Dello stesso autore