6.5 C
Gorizia
giovedì, 8 Dicembre 2022

Rimozione binari e percorso ciclopedonale a Monfalcone

17.04.21-17.50-La giunta di Monfalcone, su proposta dell’assessore Asquini, ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica che riguarda la rimozione dei binari in via XXIV Maggio e la realizzazione del percorso ciclopedonale sul sedime dell’ex ferroviaria Fincantieri tra viale O.Cosulich e via Manlio. Questo primo lotto si inserisce nel più ampio progetto di riqualificazione del tracciato ferroviario che si estende dallo stabilimento Fincantieri fino alla stazione ferroviaria di Ronchi dei Legionari Sud e che a sud del territorio comunale insiste per una lunghezza di circa 2km e 300 m.

“A lotti stiamo procedendo all’eliminazione della divisione tra Monfalcone e Panzano, una zona che, con queste modifiche, diventerà più vicina, più presente e più percorribile”, ha commentato il Sindaco Anna Cisint. Il primo lotto del percorso comprenderà un tratto che, partendo dal viale Oscar Cosulich, arriva fino all’inizio del primo Giardino Benessere, intitolato ad Oriana Fallaci, per un totale di 490 metri di tragitto. Il valore complessivo della realizzazione è di 270.000 euro, dei quali 148.500 provenienti da contributi regionali. I lavori, della durata stimata di 120 giorni, inizieranno in luglio per terminare a fine dicembre di quest’anno.

“Un ulteriore intervento di rinnovo della città, aggiunge il Sindaco, riguarda la rimozione dei caratteristici binari di via XXIV Maggio e via San Nicolò. Il cantiere, qui, si aprirà lunedì 19 aprile e proseguirà fino al 7 maggio. Nelle vie interessate fino alla conclusione dei lavori, per consentirne lo svolgimento veicolare il Comune di Monfalcone ha disposto delle modifiche alla viabilità attraverso opportuna segnaletica.

m.p.

Ultime notizie

Dello stesso autore