A Cormons importanti lavori di riqualificazione ai Giardini della Pace

19.04.2021 – 13.35 – All’ingresso di Cormons si trovano i Giardini della Pace, un’area che ricopre circa 70mila metri quadrati. Fabio Russiani, Assessore ai lavori pubblici, urbanistica e manutenzione edilizia privata del comune, fa il punto della situazione sulla riqualificazione di questa zona. «Il degrado che c’era rischiava di essere un pessimo biglietto da visita per tutta la nostra cittadina» commenta l’Assessore. Questi giardini sono uno spazio molto impattante per Cormons e l’Amministrazione Comunale, in questi anni ha realizzato e sta realizzando importanti progetti che vorranno restituire il terreno ai cormonesi. Dopo l’abbattimento della Caserma G.Amadio per restituire una zona verde e un piccolo e ulteriore polmone verde per la comunità cormonese, ci sono in ballo due nuovi progetti che riguardano Via Madonnina.

All’ingresso tra Via Madonnina e Via Gorizia, sulla strada ad accesso pedonale che porta fino a Piazza d’Armi, l’illuminazione già resa performante grazie ad innovativi led, verrà implementata con un ulteriore piano che sarà realizzato insieme alla sistemazione vera e propria della piazza. Un ulteriore programma lungo la via riguarda la realizzazione di un parcheggio per auto di circa cinquanta posti. La progettazione verrà portata a termine entro il mese di agosto o i primi giorni di settembre di quest’anno. «Questo parcheggio sarà ovviamente funzionale – conclude Russiani – ma soprattutto darà la possibilità di sistemare in modo ordinato i veicoli che, oggi come oggi, tante volte vengono parcheggiate un po’ alla rinfusa in altre zone dove, invece, vorremmo estendere il verde in modo che le famiglie, gli anziani, i bambini e i giovani possano godersi, nella quotidianità, questi spazi».

a.b