11.6 C
Gorizia
martedì, 6 Dicembre 2022

Porto Monfalcone, Authority guarda alle ferrovie con l’acquisizione di Coseveg

Imminente la cessione delle aree interne del Consorzio

27.04.2021 – 10.26 – L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale (AdSP) continua a inglobare nuovi elementi del Porto di Monfalcone, onde realizzare quella sinergia a livello di movimentazione merci e ripartizione delle stesse necessario per un’armoniosa crescita dei due scali, quello giuliano e monfalconese. Specificatamente l’Authority giuliana ha firmati l’atto d’intenti con cui acquisire le aree del Consorzio economico della Venezia Giulia (Coseveg). L’operazione, dal costo di 4 milioni di euro, si concluderà a ottobre 2021. Si tratta di un’operazione strategica per lo scalo, perché tra i possedimenti del Coseveg figura anche quell’aggancio ferroviario necessario per connettere il porto con la stazione di Monfalcone e di lì ricongiungersi col reticolo ferroviario che va da Trieste all’Interporto di Pordenone.

Zeno D’Agostino, tramite una nota dell’Authority, ha rilevato come il passaggio sia vantaggioso per il Consorzio stesso, infatti “Coseveg passando la mano nella gestione di tali immobili persegue pienamente i propri fini istituzionali, tenuto conto che un aumento dei traffici implementerebbe le opportunità di sviluppo per le aree retroportuali gestite da Coseveg stessa”.

Fonti: Shipping Italy, Ferpress

[z.s.]

Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore