Nanni Moretti torna in Friuli Venezia Giulia: le date

20.05.2021 – 09.45 – Torna in Friuli Venezia Giulia l’acclamato regista e attore Nanni Moretti. Nelle giornate di sabato 29 (al Cinemazero di Pordenone e al Visionario di Udine) e domenica 30 maggio (al Kinemax di Gorizia e all’Ariston di Trieste) infatti, il caustico regista romano si esibirà in una performance speciale che accompagna il ritorno sul grande schermo di Caro Diario, uno dei suoi film più illustri.
Nanni Moretti sarà impegnato in un’inedita introduzione-performance nella quale leggerà “I diari di Caro Diario”, estratti delle riflessioni, degli appunti e delle annotazioni prese nel corso della lavorazione del film ormai quasi 30 anni fa. In seguito, andrà in scena la proiezione dello stesso Caro Diario in una nuova versione restaurata in alta definizione 4k dalla Cineteca di Bologna.

Il film, acclamato dalla critica tant’è che venne premiato con la miglior regia al Festival di Cannes del 1994, rappresentò un punto di svolta nella carriera di Moretti: dopo il successo raggiunto con Ecce bombo, Sogni d’oro e Bianca, e la conseguente crisi ideologica di Palombella rossa, l’autore abbandonò i panni del suo celebre alter-ego Michele Apicella portando sullo schermo sé stesso senza filtri.

Caro diario può essere considerata come un’opera autobiografica, in cui Moretti mette sul grande schermo i suoi viaggi senza meta in giro per Roma in Vespa nel caldo estivo, il suo viaggio alle isole Eolie, dove cerca di sfuggire alla frenesia della città, ed infine la sua reale esperienza con la malattia (Linfoma di Hodgkin) che lo ha colpito in quel periodo. Nel film si raccontano le ossessioni personali del regista (le case, il passato, il ballo, i critici), unite a quelle collettive del paese, incapace di ascoltare, comunicare e ricordare.

c.d