Al Teatro Comunale di Monfalcone un viaggio tra i ricordi con Cocker, la leggenda di Woodstock

03.06.2021 – 10.00 – La Stagione Musicale del Teatro Comunale di Monfalcone prosegue, domani alle 19.30, un nuovo appuntamento della rassegna “ControCanto”: Cocker, la leggenda di Woodstock, concerto-racconto che vede in scena il critico musicale Giò Alajmo e la Zampa di Cocker Band. Un suggestivo viaggio fra ricordi, aneddoti e canzoni che abbracciano la carriera di Cocker e quella di musicisti quali i Beatles, Ray Charles e Zucchero: un racconto musicale sul successo e la caduta, la rinascita e i trionfi di uno degli artisti simbolo della “Woodstock Generation”.

Agosto 1969: mezzo milione di giovani si radunano a Bethel, nello stato di New York, per assistere a quello che diventerà il più famoso festival della storia. La chiameranno “Woodstock Generation”, la generazione dei giovani che vissero le contraddizioni dell’America di fine anni Sessanta: la corsa allo spazio e alla luna, il rischio di una guerra nucleare, il braccio di ferro fra Usa e Urss, il Vietnam, lo scontro fra razzisti bianchi e attivisti neri, l’uccisione di John e Robert Kennedy, Martin Luther King e Malcolm X, la contestazione di Berkeley e il Maggio Francese; ma anche la nascita di un nuovo mondo musicale e dell’industria dello spettacolo di massa.

In scena quindi, fra musica e parole, la storia di un giovane inglese di Sheffield che si trovò catapultato su quel palco a cantare il soul. Ancora una volta, dopo i Rolling Stones con il blues, un bianco inglese portava agli americani la loro musica nera.

Voce narrante del concerto è Giò Alajmo: critico musicale, storico giornalista del “Gazzettino” e di molte riviste specializzate, definito da Fernanda Pivano “critico musicale molto vicino al mio cuore”, ha recensito oltre tremila concerti in tutto il mondo, intervistato centinaia di star e ideato il Premio della Critica del Festival di Sanremo. Al suo fianco la Zampa di Cocker Band, fondata nel 2007 da Gianpaolo Zanatta e Giuseppe Cabrio: un gruppo di dieci musicisti provenienti dalle più diverse esperienze, dalla classica al jazz, dal funky al gospel, accomunati dalla passione per il soul.

Biglietti in vendita presso: Biglietteria del Teatro, ERT di Udine, prevendite Vivaticket e on line su www.vivaticket.it. La Biglietteria del Teatro accetta prenotazioni telefoniche (tel. 0481 494 664, da lunedì a sabato, dalle 17.00 alle 19.00).

c.s