Stadio Bearzot: il big match finisce 3 a 3

22.11.21-09.00-Altalena di emozioni e una partita spettacolare come ci si aspettava ieri, 21 novembre, allo stadio “E.Bearzot” – Campagnuzza tra Pro Gorizia e Torviscosa. Le due battistrada dell’Eccellenza girone B hanno dato vita ad una gara divertente e combattuta fino al 95esimo. Si parte subito forte nel primo tempo con la Pro Gorizia che al 5’pt trova il vantaggio con Piscopo che stacca bene di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il Torviscosa, però, reagisce subito e al 7’pt trova subito il pareggio con una punizione di Ciriello che beffa Buso. All’8’pt gli ospiti ribaltano totalmente il risultato, Ciriello entra in area e si conquista un rigore che Puddu trasforma portando avanti i biancazzurri friulani.

La Pro, però, non demorde e reagisce. Al 21’pt Aldrigo imbecca Lucheo che supera Ceka in uscita e viene atterrato conquistando il calcio di rigore. Dal dischetto va Jacopo Grion che è freddo e trova il 2 a 2. Al 30’pt si fa vedere il Torviscosa con Puddu che ben smarcato in area calcia a colpo sicuro, ma Piscopo si immola respingendo il tentativo dell’attaccante. Al 46’pt altra occasionissima per il Torviscosa, Borsetta va via sulla fascia e mette al centro un pallone tagliato sul quale nessuno dei suoi compagni riesce ad avventarsi.

La ripresa prosegue a mille all’ora con le due squadre che cercano di portare a casa l’intera posta senza risparmiarsi. Subito al 4’st arriva la prima emozione, Piscopo tocca un pallone di mano in area e il direttore di gara assegna il secondo rigore al Torviscosa. Dagli 11 metri stavolta va Ciriello che spiazza Buso e porta in vantaggio i suoi.

La Pro Gorizia, però, è viva e al 18’st trova la terza rete. Jacopo Grion batte una punizione e trova Cesselon a centro area che fa la sponda per Lucheo, quest’ultimo rimette al centro trovando Piscopo che mette in rete siglando la doppietta personale.

Al 28’st si fa vedere nuovamente il Torviscosa con un colpo di testa di Borsetta bloccato in presa da Buso. Al 29’st altra occasione per Ciriello, ma il suo tiro è respinto dalla difesa di casa.

Al 37’st ghiotta occasione per la Pro Gorizia. A seguito di un’azione ben manovrata al limite, Gubellini pesca Aldrigo che da dentro l’area calcia a botta sicura, ma Ceka riesce a salvare di piede.

Di seguito il tabellino della gara:

Pro Gorizia – Torviscosa 3-3

Marcatori: 5’pt Piscopo (P.G.), 7’pt Ciriello (TOR.), 8’pt Puddu (TOR.), 21’pt Grion J. (P.G.), 4’st Ciriello (TOR.), 18’st Piscopo (P.G.).

Pro Gorizia: Buso, Delutti, Samotti, Ranocchi (9’st Kofol), Piscopo, Cesselon, Lucheo (40’st Grion E.), Aldrigo, Gubellini, Grion J., Novati (29’st Bric); allenatore: Franti.

Torviscosa: Ceka, De Cecco, Presello, Toso, De Clara, Rigo, Borsetta (28’st Comisso), Villanovich (12’st Bertoni), Ciriello, Puddu (12’st Pratolino), Zetto ; allenatore: Pittilino.

c.s.