22.2 C
Gorizia
venerdì, 19 Agosto 2022

Goriziano, in arrivo 325mila euro per contrastare i rincari energetici

04.08.2022 – 10.30 – Per contrastare gli aumenti di spesa per utenze e canoni, ma anche per garantire la continuità dei servizi comunali, la Regione ha stanziato 325mila euro di aiuti per i comuni del Goriziano.
Il consigliere regionale della Lega Diego Bernardis spiega che le risorse destinate ai comuni del territorio “sono parte dei 3 milioni di euro di stanziamento complessivo che l’amministrazione regionale, utilizzando il criterio di riparto adottato dal Ministero delle Economie e delle Finanze, ha impiegato per sostenere i comuni del Friuli Venezia Giulia”. Questa misura, contenuta nell’emendamento della Giunta regionale collegato all’assestamento di bilancio per gli anni 2022-2024 (il cui disegno di legge era stato approvato già a giugno), è finalizzata al sostegno degli enti locali in difficoltà a causa dei rincari energetici, soprattutto per quanto riguarda i comuni più piccoli.
La somma più consistente sarà destinata a Gorizia, per un totale di 92mila euro, seguita da Monfalcone (51mila euro) e Grado (quasi 34mila euro).
Una risposta concreta a sostegno dei comuni, per una problematica che aveva visto già lo scorso febbraio la reazione del sindaco di Gorizia, Rodolfo Ziberna, il quale aveva disposto lo spegnimento delle luci notturne interne nei monumenti cittadini, a partire dal Castello.
La speranza è che le attività presenti sul territorio possano beneficiarne: tra gli strascichi della pandemia e il salasso dei rincari, una boccata d’aria fresca è quanto mai necessaria.

[g.p.]

Ultime notizie

Dello stesso autore