16.9 C
Gorizia
lunedì, 3 Ottobre 2022

Gorizia: Oreti risponde a Serracchiani su Go!2025

22.09.2022 – 08:00 L’Assessore del Comune di Gorizia alla Cultura, al Sistema Teatrale, Museale, Beni Storici e Candidatura Unesco, Fabrizio Oreti, non va per il sottile e risponde alle accuse mosse dall’ex presidente della Regione Friuli – Venezia Giulia, l’Onorevole Debora Serracchiani, in merito a Nova Gorica e Gorizia Capitale della Cultura Europea per il 2025. “Dopo i brutali tagli effettuati su Gorizia quando era Presidente della Regione, l’Onorevole Debora Serracchiani, trova il coraggio di tornare in città e criticare Nova Gorica e Gorizia Capitale della Cultura Europea per il 2025″, tuona l’Assessore, sostenendo come Serracchiani, una volta chiuso il punto nascita, abbia disatteso la promessa di essere a Gorizia una volta al mese. “Da quel giorno non l’abbiamo più vista fino alla fine del suo mandato”. Oreti non risparmia una stoccata neanche al Capogruppo del Partito Democratico nel Consiglio comunale di Gorizia, Marco Rossi: “ha cercato di minare pesantemente ciò che oggi è Nova Gorica e Gorizia Capitale per il 2025 visto che chiedeva le mie dimissioni perché Gorizia non si era candidata anche a capitale italiana della cultura contestualmente a quella europea che avevamo già in atto con Nova Gorica”. “Dopo aver affossato la sanità e distrutto le province, il Partito Democratico locale e l’Onorevole Serracchiani vogliono affossare la Capitale della Cultura? Possono mettersi il cuore in pace perché non glielo permetteremo”, conclude l’Assessore Fabrizio Oreti. [a.t.]

Ultime notizie

Dello stesso autore