6.7 C
Gorizia
venerdì, 9 Dicembre 2022

Oreti: “Gorizia vince il bando legato a Memoria e Ricordo”

24.11.2022 – 07:30 “Dall’inizio del nostro primo mandato ed oggi più che mai, stiamo lavorando per una Gorizia città della storia. Ci preme reperire tutte le fonti di finanziamento al fine di raccontare i drammi del passato e, contestualmente, dimostrare i grandi passi in avanti fatti nel tempo dal territorio”. Sono queste le parole con cui Fabrizio Oreti, Assessore alla Cultura ed Eventi Culturali del Comune di Gorizia, ha annunciato tramite una nota stampa la vittoria del bando della Regione Friuli – Venezia Giulia dedicato ai contributi per iniziative relative ai giorni della Memoria e del Ricordo. I progetti finanziati col contributo regionale, finalizzati a coltivare la memoria storica legata ai fatti dell’Olocausto e dell’esodo istriano-giuliano-dalmata e a veicolare i valori di libertà, democrazia e rispetto dei diritti umani, dovranno essere realizzati e conclusi entro il 30 giugno del prossimo anno. L’obiettivo di sensibilizzazione sulle vicende storiche del secolo scorso, che hanno interessato anche il territorio di Gorizia, sarà perseguito con l’organizzazione di iniziative, incontri e viaggi che vedranno come protagonisti  gli istituti scolastici di ogni ordine e grado. “Ancora una volta, per l’ennesima volta, abbiamo vinto e ci siamo piazzati secondi a livello regionale, ottenendo il 100% del contributo richiesto che vale 15 mila euro, grazie ad un ottimo lavoro di squadra”, ha concluso l’Assessore Fabrizio Oreti, rivolgendo un ringraziamento per il lavoro svolto agli Uffici del Comune di Gorizia, agli Istituti Scolastici ed a tutti i partner e tutte le associazioni che hanno aderito alle progettualità, fra cui Isig, Èstoria, Anvgd e l’associazione “Amici di Israele”. [a.t.]

Ultime notizie

Dello stesso autore