11.8 C
Gorizia
martedì, 6 Dicembre 2022

Monfalcone: dopo le risse in centro, nuovi assunti per rafforzare la sicurezza

10.05.21-15.30– A Monfalcone sono stati assunti sei nuovi dipendenti del corpo di polizia municipale che vanno a incrementare la presenza delle forze in città. Ai trenta agenti presenti, quindi, vanno ad aggiungersi nuovi assunti selezionati attraverso il bando di concorso pubblico durante l’anno 2020. La decisione arriva poco dopo gli ultimi episodi avvenuti in centro, andando ad incrementare ulteriormente le numerose iniziative già messe in atto per aumentare controlli e sicurezza della città di Monfalcone. Erano presenti alla presentazione il sindaco Anna Cisint, il segretario Luca Stabile, il comandante della Polizia Rudi Bagatto e l’assessore Massimo Asquini.

Durante l’incontro il sindaco si è soffermato sull’importanza di aumentare e mantenere la sicurezza della città attraverso l’implementazione dell’organico delle forze dell’ordine, un’opera che in questi anni ha visto lo sviluppo di un sistema integrale di videosorveglianza e che ora viene ulteriormente supportato dall’assunzione di nuovi collaboratori. Il sindaco ha voluto ribadire come l’attività della polizia locale monfalconese abbia avuto un grande impatto sulla percezione della sicurezza dei suoi abitanti e come un atteggiamento di fermezza, ma allo stesso tempo di vicinanza e rispetto, abbia aiutato ad accrescere la sensazione di sicurezza che hanno i cittadini nei confronti di Monfalcone. Sulla base di questo ha chiesto ai nuovi agenti di seguire questo comportamento e di dimostrare la voglia e la determinazione di rendere il territorio sempre più agevole.

m.p.

Ultime notizie

Dello stesso autore