19.3 C
Gorizia
mercoledì, 28 Settembre 2022

Nova Gorica, in arrivo da Lubiana 10 milioni in vista di GO!2025

01.09.2022 – 07.01 – Come già anticipato nel precedente articolo inerente al progetto di riqualificazione della piazza della Transalpina, le città di Gorizia e Nova Gorica stanno realizzando importanti progressi in vista del prestigioso impegno in arrivo nel 2025.
Con l’ottenimento della carica (condivisa) di Capitale Europea della Cultura, le due città, affiancate dai rispettivi governi, si sono prontamente preparate ad accogliere al meglio l’investitura impiegando energie e ingenti somme di denaro per realizzare iniziative volte alla riqualificazione dei tratti urbani più caratteristici e all’esaltazione di tutto ciò che rientra nella sfera della cultura e del turismo.
Seguendo quanto detto, proprio nella giornata di ieri, 31 agosto, il comune di Nova Gorica ha sottoscritto un contratto da 10 milioni di euro, fortemente voluto da Lubiana, per rendere possibili gli interventi programmati in vista di GO!2025.
La firma, resa possibile grazie alla collaborazione tra il Sindaco Klemen Miklavič e il Ministro della Cultura Asta Vrečko, renderà il territorio italo-sloveno una meta turistica appetibile con progetti capaci di coinvolgere i visitatori anche in futuro.
Il grande investimento del Governo sloveno servirà pertanto a realizzare opere come il nuovo auditorium esterno al Teatro nazionale, definito cruciale sotto l’aspetto culturale proprio dal Ministro Vrečko, o il grande progetto di riqualificazione della piazza della Transalpina.
Oltre ai fondi provenienti dal Governo, il comune sloveno potrà usufruire anche di ben 1,9 milioni di euro per realizzare la ristrutturazione del polo scolastico cittadino; si tratta di oltre 14 mila metri quadrati. Gli edifici interessati nell’intervento saranno le scuola di Ingegneria meccanica, dei Trasporti e della lavorazione del legno, di Ingegneria elettrica e informatica e la scuola secondaria di Economia e commercio.

[a.f.]

Ultime notizie

Dello stesso autore